AMER YACHTS: PASSATO E FUTURO

IPS image1

AMER YACHTS: PASSATO E FUTURO

Tabella cronologica dei successi di Amer Yachts con un occhio di riguardo all’ambiente

Anni 60 – 70 Assistenza

Numerosi trasferimenti in navigazione con un solo motore serviti per recuperare barche da 10 a 24 mt in avaria da Corsica e Sardegna hanno maturato un’esperienza preziosa e diretta per il nostro cantiere (gruppo PerMare – Amer Yachts) che ha potuto stabilire tre punti fondamentali.

  • Non si può bloccare l’asse del motore in avaria, la barca non potrebbe essere governata.
  • La velocità ideale non può superare i 10 nodi per evitare i danni all’unico sistema propulsivo in funzione.
  • Se il motore è sovralimentato può danneggiarsi dopo 3-4 ore di moto.

Anni 80 inizi della costruzione

I primi esperimenti sono stati aiutati dalla messa in produzione di invertitori che prevedono una pompa supplementare di lubrificazione consentendo all’asse elica del motore inutilizzato di girare a vuoto senza danneggiare l’invertitore.

Un solo motore può essere utilizzato solo per tre ore e poi va alternato con l’altro.

Il miglior risultato ottenuto 11 lt per miglio percorso con scafi di 20 mt.

Anni 90 – 2005 boom nautico

Siamo stati autorizzati dalla Caterpillar ad utilizzare un solo motore a 1380 giri sino a 12 ore consecutive, poi deve essere alternato con l’altro.

Miglior risultato raggiunto 10 lt per miglio.

Imbarcazioni da 82′86′.

Anno 2005 – 2010 pre-crisi

Imbarcazioni da 92′ con motori Caterpillar con le stesse performance di risparmio carburante come negli anni 90.

Miglior risultato raggiunto 10 lt per miglio.

Anni 2010 – 2017 grande investimento in controtendenza durante la crisi nautica

Interessante esperienza con imbarcazioni da 92′ con motorizzazione Man 2 x 1800 hp che ha la possibilità di navigare a 1500 giri motore in regime continuativo 24h/24 con un consumo di 10 lt per miglio percorso.

Nel 2014 inizia il progetto ips con l’Amer 94′ motorizzato con 3 IPS Volvo 1200

La nuova propulsione può navigare 24h/24 con i tre motori a 1000 giri con un consumo di 5,2 lt per miglio.

Segue nel 2016 l’Amer Cento quad motorizzata con 4 IPS 1050 che può navigare 24h/24 con i 4 motori a 800 giri con un consumo di 3,5 lt. per miglio.

Con l’Amer 110′ Unique portiamo l’IPS nel segmento nave da diporto e grazie alla quadrimotorica IPS 1200 riusciamo a superare i 30 nodi di massima con un consumo di appena 665 lt/h
#labarcadeirecord2017

2018 – 2025 progetti work in progress

Abbiamo in costruzione una 94′ bi-motorica con i nuovi IPS 1350 e stiamo lanciando il concept dell’Amer 120′ con i nuovi IPS1350.

Futuro

L’orientamento del cantiere è quello di arrivare ad una propulsione elettrica.

Fonte: comunicato stampa AmerYachts gruppo PerMare Via del Castillo 17, Sanremo 18038 (IM) Italy

 

No Comments

Post A Comment

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza online. Cliccando su ACCETTO acconsenti all'utilizzo dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, quest'ultimo può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i servizi di cookie che puoi personalizzare.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi